il margine dei fossili / cosimo ortesta. 2006

I

le acque provenienti dagli abissi si congiunsero a quelle,

dando luogo a crolli e al conseguente…

inondazioni derivarono e sedimenti

nel ripetersi della sovrapposizione. Non tutte le pietre

ma solo massi spezzati stettero alla base.

II

nell’ardesia si vedevano di frequente

forme di pesci esattamente come fra le mani

bocche si scolpiscono aperte nelle impronte schiacciate

III

è chiaro che i pesci dello stesso stagno

da un’unica massa sono stati schiacciati.

Le impronte dei pesci provengono dunque

da veri pesci.

IV

ossa raggruppate e disposte lungo la roccia

in piccole o grandi nicchie naturali

dal 1923 al 1925, senza mandibole,

numerose fra i crani a m. 1,20 dal suolo

orientate da est a ovest

V

per questa ragione il cranio e le ossa lunghe

sulle alture o su rami non portano

con sé

ogni mutamento di sede

VI

tranquilli nei giorni più frequenti

nella calma che preme al di qua

dei successivi movimenti, quasi incerti

i fossili verso il margine del bosco

meno denso

contro cui deboli perdendosi

gli occhi si rompono

VII

evitando che le ossa

siano dai cani divorate

ricoperte nuovamente di carne

di un giovane orso bruno,

gli si tagliano canini e incisivi

con sega sottile

VIII

è vietato spezzare le ossa di cui

si è mangiata la carne

sgozzata la sera:

bersagliate e legate le vidi

le une accostarsi alle altre

in festa echeggiante.

Su di essa muscoli e fiotti

fiorivano

IX

questi depositi, offerte di primizie

abbattute presso popolazioni artiche

resti di animale

nella limpida traccia del dio caduto

fra il cacciatore e la preda

X

su una placca di ardesia incisa

si distingue avvolto in una pelle

con coda di cavallo e corna

di cervo sulla testa

che finisce a becco

XI

i suoi vicini di parete

sono l’uomo e il rinoceronte

la testa è priva di lineamenti

ma il ventre

si affaccia a proteggere

_______

[in: Cosimo Ortesta, La passione della biografia, Donzelli, Roma 2006, pp.33-35]











































tutti i testi pubblicati in
(e ospitati da) GAMMM
sono sotto una Licenza
Creative Commons
= all texts (CC) by
m.giovenale, m.guatteri,
a.raos, m.zaffarano & hosts.
/ if not specified,
all photos are (CC) by m.giovenale /


gammm is a non-profit site.
to support us you can donate
anything you want: paper,
used computers, money, manors.
feel free to make us rich,
and tell us how: email us:
gammm_redazione [at] yahoo [dot] it

! thank you !




gostopGIF_R