distonie (sonetti) / emiliano michelini. 2017

I.

piega sensibile
gesto non
pura curva
ottiene piacere
l’intesa non
su questi
valori per mancanza di
in regressione
spontaneamente
terra contro
creatura
ciò che ci
il racconto della
cerchi neri

 

II.

insegnano l’arte
nel viale sparito
poi è sparito
poi li soffocavano
con dentro tutta la
di epilessia e simili
hanno visto lì
muovendo dalla
di materiale fran
fragore degli elementi
mostrano niente
tutto diverso
non ci siamo
nell’aldilà

III.

questa volta
senza influenza
poi sparito
la testa trapassata
un bel dì
in fresca acqua di fonte
ma quante volte
sempre più debole
la lotta per la
oscura questo
sulle masse
boom
è tutta una farsa
negli occhi

 

X.

colavano a picco
le cose che
finché laggiù diramano
fantoccio!
piccola musica delle
donnine nude con
roba molle
sono tutti morti
solo stare a guardare
in una camera oscura
lasciati consolare
centimetro per centimetro
cosa ci metti di tuo?
di venerdì chi sei?

 

XV.

non vedo proprio
nessuna
non è certo
un divertimento
allora tutto è
nessuna gravità
perdere le
mani con la
come delle
bambine senza la
monti o al mare
terminare con una
non parla
la pioggia che

 

XVI.

in lontananza si vedono
la povertà spinge
e in una vita passata
non poteva continuando
una situazione di disagio
eroina in prima media
la situazione peggiora
con due danni: una culturale
ci siamo fermati all’improvviso
senza si muore si davvero
chiunque può uscire di casa
indossarla una maschera
perché stanno morendo
una pizzeria al taglio.











































tutti i testi pubblicati in
(e ospitati da) GAMMM
sono sotto una Licenza
Creative Commons
= all texts (CC) by
m.giovenale, m.guatteri,
a.raos, m.zaffarano & hosts.
/ if not specified,
all photos are (CC) by m.giovenale /


gammm is a non-profit site.
to support us you can donate
anything you want: paper,
used computers, money, manors.
feel free to make us rich,
and tell us how: email us:
gammm_redazione [at] yahoo [dot] it

! thank you !




gostopGIF_R